lunedì 29 maggio 2017

Salviette struccanti Conad

Ciao ragazze e buon inizio di settimana!
Approfittando di qualche minuto di tempo libero, oggi, vi voglio parlare di queste salviette struccanti della marca Conad. Le ho acquistate lo scorso anno in vacanza perchè ne rimasi incuriosita da una ragazza che ne parlava benissimo.



Si presentano nella classica confezione di plastica sui toni del rosso e dell'azzurrino. Sul davanti troviamo riportata la marca, il tipo di prodotto e anche la quantità di salviette all'interno.
Sul retro della confezione possiamo leggere l'inci e il pao.




Sempre nella parte frontale troviamo una linguetta di plastica trasparente che, tirandola, ci permette di poter prelevare le salviette. Una volta utilizzate si può richiudere sempre con questa linguetta adesiva. Io non amo molto queste chiusure perchè spesso tendono a non chiudersi bene e ad asciugare prima le salviette ma, devo ammettere che, le ho tenute aperte per molto e la chiusura è riuscita a mantenerle intatte fino all'ultima (cosa rara per me!!).



Le salviette sono indicate per struccare sia il viso che gli occhi. Sulla confezione viene riportato che rimuovo anche il make up waterproof ma non avendolo utilizzato non so dirvi se sia vero o meno!
Si presentano in un tessuto morbido e abbastanza grande:



Su un lato è presente la trama a quadrettini che ci aiuta a catturare tutto il make up e le impurità rimuovendolo senza graffiare.
Il tessuto non si sfalda, non perde pelucchi e non si rompe durante il suo utilizzo. Hanno una profumazione molto delicata che mi ricorda il borotalco.
Sono salviette prive di alcool e di PEG, inoltre, contengono sostanze emollienti ,idratanti e vitamina E che rispettano il livello naturale di idratazione della pelle.
Come sapete le salviette le utilizzo come primo step per struccarmi poi successivamente proseguo con altri prodotti ma, con loro, mi trovo molto bene a rimuovere il grosso.
Fin dalla prima salvietta utilizzata ho iniziato a sentire qualche lieve fastidio ma pensavo che fosse il mio viso, invece, a forza di utilizzarle mi son accorta che erano loro. Di che fastidio si tratta? Di lieve bruciore soprattutto nella zona sotto il contorno occhi! Viene indicato che al loro interno non ci sia l'alcool ma a me da l'impressione che ce ne sia infatti, ogni volta che finivo di usarle, la mia pelle era arrossata e sentivo bruciare lievemente la zona per qualche istante. Non so... magari c'è qualche ingrediente che ha fatto reazione ma sta di fatto che era fastidioso e poco piacevole utilizzarle. 
Sugli occhi, dopo averle passate sul viso, son sincera: non ci ho nemmeno provato! Non ho voluto rischiare e quindi, perdonatemi, se non vi posso aiutare su questo aspetto.
Per quanto riguarda il loro compito devo dire che lo svolgono bene. Rimuovono bene il fondotinta e tutto il resto del make up. Non sono eccessivamente imbevute ma nemmeno troppo poco...direi il giusto! Poi rimane sempre soggettivo ma per me andavano bene.
Mi dispiace solo che mi causino questo fastidioso bruciore e rossore :-(
Nella confezione son contenute 25 salviette con un pao di 6 mesi. Il costo non lo ricordo ma non superano i 3 euro.
Voi le avete mai provate? Se si, come vi trovate? 
Fatemi sapere cosa ne pensate, quali sono le vostre salviette preferite e se vi potrebbe interessare un post dove vi racconto quali sono i miei step per struccarmi e quali prodotto sto utilizzando in questo periodo! 
Vi mando un bacione e al prossimo post ^_^!

14 commenti:

  1. Anch'io come te uso le salviettine nel primo step, poi uso un detergente, però alterno le salviettine all'acqua micellare come primo step, quindi preferisco comprare salviettine con il tappo in plastica, altrimenti di certo le farei seccare. Peccato ti abbiano procurato questo problema del bruciore, non c'è cosa più fastidiosa nella fase struccaggio :(
    Io in genere uso le Lycia per pelli grasse, so che non sono molto amate in giro ma io mi trovo molto bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Si purtroppo mi hanno dato un pò di fastidio e anche io, come te, preferisco quelle con la chiusura in plastica. Sai che penso di averle provate le salviette di Lycia per pelli grasse? ^_*

      Elimina
  2. Io mi trovo bene con quelle Equilibra all'aloe e non bruciano gli occhi! Ho scritto anche una recensione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie del consiglio...se non l ho ancora letta passo a leggere come ti sei trovata! Un bacione

      Elimina
  3. Credo proprio che le eviterò allora, la maggior parte delle salviettine struccanti mi fa bruciare gli occhi quindi direi che queste non vanno proprio bene! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Si queste non te le consiglio proprio...purtroppo son fastidiose :-(

      Elimina
  4. Ciao Cinzia! ^.^ non utilizzo le salviette struccanti proprio perché mi creano bruciore agli occhi o al viso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io di solito mi trovo bene con la maggior parte ma stavolta ho avuto fastidi :-( Mi spiace che ti creino problemi! Un bacione

      Elimina
  5. Ormai ho abbandonato le salviette struccanti del tutto. Prima le compravo quando ero fuori ma adesso neanche per queste circostanze. Proprio non fanno per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io non le utilizzo come metodo di struccaggio perchè non mi piace però le trovo comode e mi incuriosiscono sempre ^_*

      Elimina
  6. Ciao Cinzia, io non utilizzo salviettine struccanti, le poche che ho usato non mi hanno lasciato molto soddisfatta, preferisco altri prodotti e un pannetto in microfibra o spugnetta per togliere tutto.
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io ho preso da qualche tempo una spugnetta per rimuovere il trucco ma la devo ancora provare. Devo ammettere che mi incuriosisce anche il pannetto! ^_*

      Elimina